Archivio di marzo 2013

Patchwork in mostra alla fine di aprile a VERONA TESSILE

 Dal 15 al 21 aprile si svolgerà la seconda edizione della manifestazione “Verona Tessile”, dedicata a tutte le forme artistiche che utilizzano i tessuti Centinaia di originalissime opere saranno esposte nella suggestiva cornice di una delle più belle città d’arte d’Italia, che per l’occasione si trasformerà in un museo a cielo aperto.

Biblioteche, palazzi nobiliari, edifici medievali, gallerie, case d’epoca e persino la Tomba di Giulietta ospiteranno patchwork, creazioni di fiber art e di arte tessile, dai manufatti tradizionali dell’Ottocento alle più ardite installazioni contemporanee.

I visitatori potranno ammirare le opere di artisti italiani e stranieri, le creazioni di alcune associazioni, gli arazzi realizzati dagli allievi delle scuole superiori, antichi quilt americani, oggetti di design in feltro e collezioni di moda.

L’antico e il moderno si sposano, il Mediterraneo e il grande nord del Canada si ritrovano insieme in uno scambio di saperi, colori, tecniche e visioni del mondo.

L’interno della Biblioteca Civica sarà vivacizzato da una selezione di lavori delle nostre socie: si tratta di 16 lavori, alcuni dei quali di grandi dimensioni, che ben rappresentano una serie di tecniche patchwork di impostazione essenzialmente tradizionale.

Decisamente contemporanea invece l’immensa installazione “Merging nature”, firmata dai DAMSS, ovvero Marco Sarzi Sartori e Daniela Arnoldi (la nostra Presidente), localizzata sulla facciata della Loggia Barbaro. Un’occasione imperdibile per tutte coloro che amano e praticano il patchwork e l’arte tessile: visitare Verona decorata da opere di tessuto è una gioia per gli occhi e per l’anima…

Per chi vuole saperne di più, il programma dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito www.veronatessile.it.

SCRITTO DA MANUELA MANTEGAZZA

DSC01520 Graziella Manetti BOUQUETS VITTORIANI Lidia Stel caleidoscopio rosa 115x180