Archivio di gennaio 2014

TUTORIAL GUFO PORTACELLULARE

Ecco un tutorial da parte della socia Lidia Stel ( www.artechepassione.it) per realizzare un gufo portacellulare

gufo

        Materiale

      ( Dimensioni finali cm14x8,5)

      Tessuto morbido/velluto per l’esterno     2 pezzi cm 10×13

      Cotone leggero  a piacere per la fodera   2 pezzi  cm  10x 16

       Cotone fantasia per le alucce        cm 10×10

       Cotone leggero per il bordo   2 pezzi cm 10×5

       Un piccolo ritaglio di cotone per le zampe 

       Un piccolo ritaglio di cotone per il becco

       Due cerchi di cotone giallo di cm 3 di diametro ( ho usato il diametro        di una colla stick)

        2 bottoncini neri per camicia

       Codino di topo cm 70

        Due batuffoli di imbottitura

        Velcro  un pezzetto di un cm.

       Istruzioni

Applicare sul rettangolo di velluto gli occhi gialli fissandoli con  cotone

per asole giallo a punto festone.

Piegare a metà, rovescio contro rovescio il naso e cucire assieme sempre

a punto festone le parti arrotondate, quindi cucire la parte diritta del becco con punto indietro appena sotto gli occhi.

Appoggiare le ali ai lati lunghi del rettangolo in modo che si veda la parte diritta, ripiegare in sotto di mezzo cm i lati arrotondati, spillare e cucire

a punto indietro con filo per asole.

Inserire un poco di imbottitura nei lati aperti delle alucce. 

Appoggiare le zampe sul bordo basso del rettangolo e cucirle per tre lati  così come fatto per le ali.

Cucire i due bordi in alto, quindi unire a macchina  su tre lati, diritto contro diritto, le due parti del gufo stando attenti a non fare uscire l’imbottitura. Rivoltare.

Unire i due pezzi di fodera diritto contro diritto e inserire il sacchetto,

senza rivoltarlo, dentro il corpo.

Rivoltare in dentro di mezzo cm il bordo con la fodera e poi ripiegarlo ancora in dentro di due cm circa. Fissare il bordo internamente a punto indietro e applicare  nel centro il velcro.

Rifinire, se si vuole, il bordo in alto con un’imbastitura decorativa.

Cucire i due bottoni per gli occhi in modo da fissare la fodera al velluto esterno.

Applicare la coda di topo ben stretta, lungo le cuciture interne del bordo, potrete così legare il portacellulare al collo, ad una borsa, a una cintura

gufo lidia