Caramao

luisella

MOSTRA DI OPERE TESSILI “CARAMAO”

 

Il link al volantino della manifestazione.

 

Le nostre quilters adorano i gatti!

Le statistiche affermano che ormai in Italia i gatti sono gli animali da compagnia più diffusi, e che nelle nostre case hanno persino superato i cani.

Non è un caso: con la sua imprevedibile, ovattata, morbida, insinuante, divertente e affettuosa presenza, il micio rallegra la vita, tiene allenata la mente perché ci si deve perennemente dimostrare più astuti di lui per sventare furti e marachelle, insegna pratiche filosofiche orientali di ispirazione yoga o zen. Infatti non crediate che quando il vostro amico sembra assopito lo sia davvero: sta soltanto meditando, si trova in uno stato mentale che lo mette in contatto con mondi invisibili. E le sue incredibili posizioni quando si stiracchia, si pulisce o si raggomitola in una cestina non hanno nulla da invidiare alle più complesse tecniche yoga.

Al suo fascino sottile non sono rimaste insensibili neppure le donne che ricamano e praticano il patchwork, e molte delle iscritte alla nostra associazione: infatti il gatto rappresenta una perenne fonte di ispirazione per queste artiste tessili, che lo hanno immortalato nei loro quilt con le tecniche più svariate e in mille pose diverse.

Proprio per questo ci è stato chiesto di esporre una selezione delle nostre opere patchwork di argomento felino in una mostra intitolata CARAMAO, che si terrà durante la settimana del gatto, dall’11 al 15 febbraio, presso la Libreria Mursia in via Galvani 24 a Milano. Vi aspettiamo numerose.

I lavori sono deliziosi, vivaci, scanzonati, e da ciascuno di loro traspare l’amore dell’autrice non solo per ago e filo, ma soprattutto per il suo / i suoi gatti, che sicuramente durante la realizzazione dell’opera si sono mostrati fattivi collaboratori, giocherellando con gomitoli e bobine di filo, scompigliando i pezzetti di tessuto già tagliati e decidendo di schiacciare un pisolino proprio sopra il mucchio di stoffe pronte da utilizzare… Insomma, i nostri gatti vanno considerati co-autori a pieno titolo. Grazie di cuore, amici con le vibrisse!!!

Manuela Mantegazza

 

I Commenti sono chiusi